Requisiti per esportare la meccanica italiana all’estero

come aumentare la visibilità all’estero

L’export è un fattore trainante delle imprese nel settore della metalmeccanica. Secondo i dati dell’ufficio ANIMA Confindustria Meccanica Varia risulta che, nel 2018, l’export ha avuto una crescita del +2,3%, un dato che sembrerebbe confermato nelle previsioni del 2019, la quale quota export quindi sale al 58,3%: le aziende di meccanica italiane esportano più della metà di quel che producono. Dallo stesso sondaggio sono emerse le destinazioni dove l’industria meccanica italiana esporta maggiormente e, al primo posto, si confermano gli Stati Uniti seguiti dalla Germania, Francia, Spagna, Cina e infine con grande sorpresa la Polonia, un paese sempre più in via di sviluppo nell’innovazione tecnologica.

Ma quali sono gli strumenti necessari per esportare la meccanica italiana all’estero con successo?

Uno dei migliori strumenti informativi è sicuramente una forte presenza online aziendale, curata nel dettaglio sulle varie piattaforme di comunicazione, quali il sito web, i vari canali social o le mailing list.
Un altro elemento fondamentale è il catalogo, sia in italiano che in inglese, il quale oltre ad essere uno strumento tecnico dove all’interno figurano tutti i prodotti, è un ottimo supporto per rafforzare l’immagine aziendale.

Ottenere successo all’estero richiede un maggior dispendio di tempo ed energie per la forte competitività e la concorrenza numericamente superiore. Tuttavia, ci sono tre requisiti sui quali puntare:

  • Il made in Italy: è la componente più richiesta, sinonimo di qualità, precisione e innovazione.
  • I tempi di consegna: rappresentano sempre più una massima priorità, un elemento chiave per la soddisfazione e la fidelizzazione del cliente.
  • Le persone: è fondamentale essere supportati da un team di persone affidabili, preparate e disponibili.

Il successo di un’azienda all’estero permette un accrescimento dello sviluppo economico e una forte promozione del prodotto italiano. Per questo, è importante costruire una buona strategia per essere competitivi e ottenere visibilità.